Transcreazione e localizzazione 

Che cos’è la transcreazione (o localizzazione) di un testo?

 

Il termine “transcreazione” è utilizzato nell’ambito della traduzione e deriva dall’inglese transcreation, una contrazione di “translation” (traduzione) e “creation” (creazione).

In una transcreazione, il testo di partenza viene adattato alle esigenze culturali del pubblico di destinazione (localizzazione). Il documento tradotto può quindi divergere da quello di origine, ma ne preserva comunque il messaggio.

In base al principio: “Tutto cambia, ma nulla è diverso.”

Questa tecnica di traduzione viene correntemente utilizzata in campo pubblicitario, dove trova la sua applicazione più frequente, in quanto consente di creare messaggi in grado di coinvolgere un certo tipo di pubblico e di cultura. Essa consente quindi ad ogni impresa di localizzare il proprio brand.

La transcreazione viene altresì chiamata copywriting. Questa forma di traduzione richiede attitudini particolari, come ad esempio una padronanza interculturale della lingua ed eccellenti conoscenze della cultura di destinazione.

Per ulteriori informazioni circa le nostre competenze nel campo delle traduzioni (specialistiche) e della transcreazione (adattamento) di testi, la invitiamo a consultare il nostro sito esterno di referenza (portfolio e CV/linguistica).

 

I nostri servizi

 

Lingue

Inglese e tedesco > italiano e francese

 

Varianti linguistiche

Italiano: Svizzera e Italia (standard)

Francese: Svizzera e Francia (standard)

 

 

 

In che cosa possiamo aiutarla?

Go top